Barba e capelli uomo estate 2019. Scopri i look da mare e da party

Le vacanze al mare, le feste in piscina e i concerti all’aperto, tipici dell’estate, sono il contesto ideale per sfoggiare un nuovo look oppure per trarre ispirazione per quello da scegliere per l’estate. Perché si sa, questo è il periodo dell’anno in cui concedersi anche un drastico cambio di look, seppur temporaneo. Quali sono i trend barba e capelli uomo estate? Scopriamo insieme i look da riproporre per questi mesi.

Surfista

È un grande classico, ideale da realizzare per la stagione estiva: barba di media lunghezza da abbinare a capelli raccolti in un codino, in pieno “stile californiano”. Il taglio lungo è il vero protagonista dei capelli uomo estate 2019 ma è il più difficile da gestire.

 

Come realizzare il look?

Prima di tutto è necessario avere una bella lunghezza di capelli e non sarà semplice prendersene cura.  I capelli più sono lunghi e maggiori sono le attenzioni che necessitano. La scelta dello shampoo è fondamentale. Meglio averne 2: uno per i capelli e un altro per curare la cute. Eviterete così di aggredire il capello che resterà naturale, morbido e pulito. Ricorda che in molti casi, il capello unto o con forfora può dipendere da un uso scorretto di prodotti per i capelli, ti consiglio di prestare molta attenzione. Per la barba: rasatura di 2 giorni o più per uno stile più wild!

Nowadays

Ѐ il look più comune al giorno d’oggi che prevede una barba di lunghezza minima, ma allo stesso tempo molto curata nei dettagli. Ecco il secondo spunto su barba e capelli uomo estate 2019!

Come realizzare il look?

I capelli sono corti, con una leggera sfumatura ai lati e nessun tratto forte o marcato. Per la barba è necessario farsela crescere per qualche giorno, per avere una buona base di partenza. Il rifinitore o un regolabarba, saranno un ottimo aiuto per mantenere la lunghezza omogenea della barba. Per un look più pulito, si può pensare di delineare gli zigomi, in modo da dare risalto alla forma della barba  I dettagli infatti sono definiti ma senza forzature dell’andatura del pelo. Per un look più naturale possibile evita barba squadrata o sagome forzate, cerca di seguire il verso di crescita del pelo.

Anni 90

L’era degli hipster è ufficialmente finita. Le barbe sono più curate e appena accennate e i tagli di capelli lunghi e meno rasati. Iniziano a sparire i mega ciuffoni che spopolavano fino a qualche anno fa su Instagram.

Come realizzare il look?

I capelli devono essere corti ai lati ma con un po’ di lunghezza nella zona 3/4 cm in su dell’orecchio. L’ordine superiore dei capelli è molto casuale, l’effetto deve essere arruffato in una specie di acconciatura spettinata, come quella di chi si è appena alzato dal letto. Per la barba: rasata a zero o con contorni morbidi.

Questi erano i look di barba e capelli uomo estate 2019. E tu, che look sceglierai? 

Facebooktwitter

Commenti