Scopri i consigli beauty su come abbronzarsi velocemente

Pochi giorni di ferie in estate ma vuoi una pelle effetto Maldive? Ma come abbronzarsi velocemente?

Come abbronzarsi velocemente e senza scottarsi? Qualsiasi si la tua meta cerca sempre di proteggerti al massimo per evitare insolazioni e scottature che potrebbero compromettere le tue vacanze. Qual è, però, il modo migliore per rendere la pelle ambrata nel minor tempo possibile? Scopri tutti i consigli beauty su come abbronzarsi velocemente!

A – C – E

È molto importante, infatti, consumare alimenti ricchi di riboflavina e betacarotene che stimolano la produzione della melanina e alimenti ricchi di vitamina A, C, E, e di grassi insaturi. Conviene, quindi, fare scorta di frutta e verdura gialla, arancione e rossa, ma anche di sedano, cicoria, lattuga e mandorle. Il tutto da inserire in una dieta proteica che tenga conto dei carboidrati e degli acidi grassi insaturi (semi e olio di lino, olio di oliva, pesce e frutta secca).

A tutta birra!

Non crederai davvero che la birra aiuti ad abbronzarsi velocemente! Infatti è solo un effetto temporaneo causato dal luppolo e responsabile di un processo infiammatorio dannoso a livello cutaneo che crea un imbrunimento momentaneo.

I come Idratazione

Mantenere la pelle idratata significa evitare la dispersione di liquidi interni. Per questo motivo è necessario utilizzare una crema idratante multi funzionale. Arrivata nell’inverno 2018 (quindi una super novità) è la crema Miracle di B-Selfie.

Un trattamento anti-age quotidiano che agisce sulle cause dell’invecchiamento e potenzia le naturali funzionalità cutanee per una pelle rigenerata, tonica, luminosa e quindi idratata. Questa novità formulata con il biopolimero vegetale di konjac, l’acido ialuronico e una miscela di ben cinque fattori di crescita, è in grado di esplicare una potentissima azione anti-age rivitalizzante, elasticizzante e idratante.

Mare o piscina?

Il mare ti aiuterà ad abbronzarti velocemente. Limita i bagni in piscina perché il cloro contenuto nell’acqua della piscina velocizza la perdita del colorito.

A lavoro e a casa

Cerca di evitare l’esposizione all’aria condizionata (meglio tenerla al minimo ed evitare il contatto diretto). Bevi molta acqua, e prediligi la doccia al bagno (il contatto prolungato con l’acqua favorisce, infatti, la desquamazione).

Solari

Un’attenzione particolare merita, infine, il viso, a cui è necessario dedicare maggiore cura. Oltre alle creme idratanti è bene, almeno all’inizio, affidarsi a solari con una protezione alta. Partire con la 50 per arrivare, gradualmente, alla 30 è il modo migliore per garantire un’abbronzatura di lunga durata e attenta a non danneggiare la cute.

Ti consiglio anche di proteggere la zona contorno occhi con Anthelios Ultra Crema SPF50+ di la Roche-Posay. Un prodotto indicato per la zona perioculare che non causa alcun tipo di bruciore, lacrimazione o fastidio dell’occhio. Perfetto per pelli sensibili e portatori di lenti a contatto.

Come abbronzarsi velocemente: Anthelios Ultra Crema SPF50+ di la Roche-Posay

Come abbronzarsi velocemente: Anthelios Ultra Crema SPF50+ di la Roche-Posay

 

Leggi anche: barba e capelli come prendersene cura in estate

Facebooktwitter

Commenti