Scopri come farla in estate e segui i consigli sulla depilazione uomo

Gli step  e i consigli sulla depilazione per una pelle perfetta

L’estate si avvicina e in tanti mi state scrivendo per sapere i consigli sulla depilazione uomo nei mesi estivi. Infatti è proprio con il caldo che bisogna stare attenti a non commettere alcuni errori che potrebbero compromettere la vostra tintarella.

In questo articolo voglio parlarti di tutti i possibili consigli per chi si depila con il rasoio e per chi preferisce la ceretta. La depilazione del corpo rappresenta però un’operazione delicata, che richiede accorgimenti particolari e strumenti appositi perché radere la pelle del corpo è completamente diverso rispetto al rito della rasatura del viso.

Ecco i consigli sulla depilazione uomo in estate

Preparati alla depilazione

RASOIO: Può essere utile iniziare ammorbidendo la pelle con una doccia o un bagno, per non più di 20 minuti. Quindi applicare un gel per depilazione e procedere con la rasatura.

CERETTA: assicurati che la cera e lo strappo non ti creino arrossamenti e irritazioni. Se non hai mai fatto la ceretta fai un test su una parte del corpo e se non hai alcun tipo di reazione puoi provare a depilarti con questo metodo. In ogni caso prima dell’applicazione della cera passa sulle zone da depilare il borotalco. Aiuta lo strappo e ammorbidisce la pelle.

In entrambi i metodi è importante, nel caso in cui i peli fossero piuttosto lunghi, accorciarli con un trimmer prima di procedere.

Scegli lo strumento giusto

RASOIO: usa un rasoio progettato specificamente per il corpo, come ad esempio Gillette BODY, caratterizzato da una testina arrotondata per adattarsi alla perfezione a tutte le curve del corpo e un manico ergonomico che consente una presa salda e sicura anche sotto la doccia.

Assicurti che le lame siano sufficientemente nuove e sciacquarle spesso, evitando di asciugarle manualmente o di sbatterle contro il bordo della vasca o della doccia, gesti che potrebbero danneggiarle.

CERETTA: usa la cera calda per i peli corti ma evita se ha le gambe sensibili, perché potrebbe accentuare e velocizzare il fenomeno delle vene varicose e lo spezzarsi dei capillari. Invece la cera a freddo si scalda e si applica con una spatolina. Gli strappi sono più numerosi e, quindi, il metodo non è indolore, ma è sicuramente efficace e più duraturo rispetto al rasoio. I peli, poi, crescono più diradati e fragili, quindi man mano che si utilizza questo metodo fa sempre meno male.

Se hai una pelle sensibile e tolleri poco il dolore…

Usa un rasoio perché è il modo più semplice, più è facile, sicuro e indolore. Puoi farlo comodamente in casa, senza bisogno di prendere un appuntamento dall’estetista, e non è necessario che i peli raggiungano una certa lunghezza.

Prenditi cura del corpo dopo la depilazione

È importante evitare arrossamenti, irritazione o secchezza della pelle, consiglio quindi di applicare ogni giorno una crema o un latte idratante, anche quando non ci si depila. Anche usare un prodotto leggermente esfoliante una o due volte a settimana può aiutare.

Consigli finali per l’estate

Immancabili, infine, le buone abitudini che contribuiscono a donare alla pelle un aspetto sano come: bere tanta acqua, avere un’alimentazione salutare, evitare il fumo, ridurre lo stress e proteggere la pelle dai danni del sole. Buone vacanze!

Per scoprire tutti i consigli beauty segui su Instagram l’hashtag #MensbeautySummerCare e segui il mio profilo: @Mensbeauty.it

Leggi anche: i 5 errori più comuni nella depilazione

Facebooktwitter

Commenti