Gestire la barba quotidianamente.

Ecco le 5 regole d’oro da seguire.

Spesso il concetto di personalit? ? collegato al proprio stile e molte scelte sono entrate nel nostro comune lifestyle. Si parla per esempio di colori formali e da business che ci spingono a scegliere alcuni outfit. ?La camicia bianca per un colloquio, quella celeste se dobbiamo incontrare un cliente e il venerd? possiamo anche indossare un golfino perch? ? il famoso ?venerd? casual?.

Il concetto di dress code ? legato all’apparire, al mostrare un outfit, allo stile, alla moda ma non ? sempre cos?. Per un uomo per? la barba e/o I baffi sono un vero e proprio biglietto da visita, un personalit?, un’attitudine.

La barba ? un vero e proprio motivo di orgoglio, segna un passaggio fondamentale della nostra vita. Infatti fin dai primi ?peli? capiamo che stiamo crescendo, finisce l’eta in cui vieni considerato un bambino e diventi uomo. In molte culture la barba ? simbolo di virilit? e per esperienza personale posso raccontarvi di amici del far east che sono totalmente glabri e ne soffrono molto perch? vivono come un difetto l’assenza di peli. C’? da dire anche che negli anni la barba ha giocato un ruolo fondamentale. Dagli hipster ai pi? fashionisti la barba e anche I baffi hanno fatto tendenza. Non importa in che forma, lunghezza e colore ma il 2013/2014 sembrava che tutti avessero la barba e chi non la portava, improvvisamente inizi? a farlo solo per essere cool!

A prescindere dallo stile e dalle tendenze ? importante prendersi cura della propria barba per non trasformarla in un cespuglio di rovi(a meno che non vi piaccia cosi).

Venendo al dunque: come si pu? gestire la barba quotidianamente?

1)Pettinare e spazzolare:uno strumento molto utile per la cura quotidiana della barba ? la spazzola meglio se con setole in cinghiale dure. Tendenzialmente ? bene farlo la mattina e la sera che sono i due momenti della giornata in cui il pelo ? pi? morbido. Per pettinarla ? sufficiente il pettine con setole ravvicinate.

2)Detergere: molto importante ? detergere la barba o i baffi con un apposito prodotto. Sconsiglio vivamente l’uso di saponi viso o mani per la barba. Potreste rischiare una produzione eccessiva di sebo alterando cos? l’equilibrio del pelo. Detergete la barba 1/2 volte a settimana e anche in questo caso scegliete di farlo la mattina quando siete da poco svegli o prima di andare a dormire.

3)Ammorbidire: in caso di barbe pi? lunghe di 5 cm ? consigliato ammorbidire con un balsamo o un olio che nutrono il pelo e la pelle.

4)Regolare: modellare la barba specie se ? la prima volta che la fate non ? un’ operazione semplice e vi consiglio almeno per le prime volte di dedicare alla vostra barba un p? pi? di tempo facendovela modellare da un barbiere. Per I pi? esperti potete aiutarvi con un regolatore elettrico o delle forbici
Se avete I baffi…modellateli con una cera e ricordatevi di toglierla a fine serata con acqua e sapone. Per quelle resistenti all’acqua ? necessario utilizzare una goccia d’olio come quello che usate per ammorbidire (vedi punto 2)

In conclusione:

Piccoli e facili consigli per la cura quotidiana e non solo per un fattore estetico ma anche per una maggiore igiene personale. E’ fondamentale dedicare del tempo alla settimana per ottenere dei risultati immediati ed efficaci.

 

 

buzzoole code

Facebooktwitter