Luce blu cos’è e come combatterla con i prodotti beauty

È chiamata anche il “male del 21°secolo”, ed è onnipresente nella nostra vita. Sto parlando della luce blu non quella che viene dal sole ma quella artificiale che proviene dagli schermi.

La luce blu è quella emessa dai LED, dagli schermi digitali e che genera intensità di luce fino a 1000 volte più elevata rispetto alla soglia di comfort visivo e che a lungo andare ha degli effetti nocivi sulla nostra pelle.

Ma perché fa così male la luce blu? La continua connessione con devices e sistemi wireless danneggia le funzioni protettive della pelle. Infatti la luce penetra negli occhi e nella pelle generando stanchezza, invecchiamento precoce e affaticamento della vista.

Per la prima volta nel mondo cosmetico, Uriage ha formulato il primo vero brevetto anti-luce blu che protegge la pelle dalle sue aggressioni. Il BLB (Blue Light Barrier), un’innovazione sviluppata dal gruppo di ricerca Uriage, è stato progettato per proteggere la pelle dai radicali liberi provocati dalla luce blu.

AGE PROTECT SIERO INTENSIVO MULTI-AZIONE

(Per tutti i tipi di pelle)

AGE PROTECT SIERO INTENSIVO MULTI-AZIONE contro la Luce Blu

AGE PROTECT SIERO INTENSIVO MULTI-AZIONE contro la Luce Blu

Questo siero applicato mattina e/o sera protegge da luce blu, inquinamento, stress e stanchezza. Riduce le rughe di disidratazione e di espressione, contrasta la perdita di densità e di elasticità, aiuta a prevenire la comparsa di macchie e ripristina la luminosità e la vitalità della pelle.

Prezzo: € 42,50

AGE PROTECT CONTORNO OCCHI MULTI-AZIONE

AGE PROTECT CONTORNO OCCHI MULTI-AZIONE contro la Luce Blu

AGE PROTECT CONTORNO OCCHI MULTI-AZIONE contro la Luce Blu

La sua texture cremosa agisce su tutti i segni dell’età e protegge dalle aggressioni quotidiane: luce blu, inquinamento, stress, stanchezza. Protegge dalla luce blu e ripristina luminosità e vitalità nella zona perioculare.

Prezzo € 29,90

Consiglio finale

Anche io trascorro molto tempo davanti a pc e smartphone però mi impongo delle piccole accortezze. In tutta sincerità il viso stanco a causa di un computer è qualcosa che proprio non mi piace! Però non potendone fare a meno risolvo il problema così:

  • Cerco sempre di mantenere pulito lo schermo in modo da non sforzare troppo la vista.
  • Circa ogni settimana pulisco sempre il desktop. Lo lascio senza troppe immagini e cartelle sparse. Il fine è quello di cercare rapidamente i file senza bisogno di sforzi. Così facendo evito di assumere espressioni di “sforzo” per non compromettere la tonicità della pelle.
  • Posiziono sempre lo schermo ad una distanza corretta in base alla mia altezza! Vuoi conoscere la distanza corretta? Verificala con Ergotron, un servizio online gratuito in cui, immettendo la tua altezza, ottieni le distanze giuste da mantenere tra te è il PC!
  • Utilizzo sempre una visualizzazione grande quando scrivo e leggo per non sforzare troppo l’occhio con parti di testo piccole.

La nuova linea Age Protect è disponibile nelle farmacie e nelle parafarmacie concessionarie.
Per trovare quella più vicina è sufficiente visitare la pagina: CLICCANDO QUI

Facebooktwitter

Commenti